La mostra: “Io nacqui Veneziano …. e morrò per la grazia di Dio Italiano” sarà a Padova dal 15 ottobre al 13 novembre 2011

Nell’ambito delle iniziative per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, il Comune di Padova, l’Assessorato alla Cultura – Musei Civici e Porsche Italia organizzano un importante evento culturale dedicato all’illustre concittadino Ippolito Nievo.

Ippolito Nievo negli scritti autografi verso l’unità d’Italia.

Musei Civici agli Ermitani, piazza Eremitani 8, Padova

Ippolito Nievo, narratore e poeta. La fortuna all’estero.

Centro Porsche Padova, corso Stati Uniti 35, Padova


15 ottobre – 13 novembre 2011 

La città di Padova accoglie la mostra già organizzata dalla Fondazione Ippolito e Stanislao Nievo di Roma in collaborazione con la Biblioteca Civica “V. Joppi” di Udine e la Biblioteca Teresiana di Mantova, dove sono custoditi alcuni manoscritti dello scrittore tra cui il capolavoro Le Confessioni d’un Italiano nell’edizione originale.

Ecco in anteprima alcune foto di questa mostra:

Numerosi manoscritti, tra i quali il capolavoro Le Confessioni d’un Italiano, verranno esposti per la prima volta al pubblico; ad arricchire la mostra ci saranno anche lettere, appunti e disegni autografi di rilievo. Le Opere consentiranno così di cogliere idee e impressioni di quel periodo storico nel quale i cittadini veneti parteciparono in maniera consistente alla spedizione de “I Mille” (1860). Una ventina erano infatti padovani, molti dei quali, studenti dell’ateneo patavino. Tra questi ultimi si distinse Ippolito Nievo . nato a Padova nel 1831 che si arruolò tra le file de “I Mille” alternando la partecipazione armata alla gestione amministrativa della spedizione.
Il 5 marzo 1861 morì nel naufragio del vapore Ercole. Il 150° anniversario della sua scomparsa coincide pertanto con le Celebrazioni dei 150 anni dell’unificazione nazionale.

L’alto profilo qualitativo del progetto espositivo consente di approfondire la conoscenza dell’opera narrativa, dell’impegno morale, civile e politico di Ippolito Nievo: il “soldato-poeta”, protagonista intellettuale e attivista nella fattiva partecipazione agli eventi dell’importante momento storico. Partecipò anche ai movimenti insurrezionali contro gli austriaci a Mantova già a partire dal 1848 . L’impegno costante nel tempo fu espresso anche attraverso tantissimi articoli giornalistici pubblicati sui maggiori quotidiani.
Nel suo capolavoro Le Confessioni d’un Italiano, il protagonista Carlo Altoviti, mediante le sue vicende personali nello sfondo storico-politico di quel tempo, riflette la realtà italiana di un intero secolo. Le Confessioni vennero pubblicate per la prima volta solo nel 1867 dall’editore Le Monnier che, nonostante l’avvenuta proclamazione dell’unità italiana, prudentemente cambiò il titolo in Le Confessioni d’un Ottuagenario. A quella prima edizione ne seguirono molte altre e circa cento anni fa cominciò la fortuna all’estero con edizioni in lingua inglese, tedesca, francese e rumena.
Ed è proprio a questa “fortuna all’estero” che Porsche Italia dedica un’inedita sezione della mostra dal titolo: Ippolito Nievo, narratore e poeta. La fortuna all’estero. Il percorso espositivo comprende circa trenta opere esposte presso il Centro Porsche Padova.

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana.


Ippolito Nievo negli scritti autografi verso l’unità d’Italia
Padova, Musei Civici agli Eremitani, piazza Eremitani, dal 15 ottobre al 13 novembre 2011. Mostra promossa dal Comune di Padova – Assessorato alla Cultura, Musei Civici

Info

Orario: da martedì a domenica 09:00 – 19:00, chiuso tutti i lunedì non festivi
Ingresso: intero (per mostra, Museo e Palazzo Zuckermann) euro 10.00; cumulativo (mostra, Museo, Palazzo Zuckermann e Cappella degli Scrovegni) euro 12.00; ridotto euro ,8.00, scuole euro 5.00.
musei@comune.padova.it
http://padovacultura.padovanet.it
Per informazioni: Musei Civici di Padova, tel. 049 8204551 – 049 8204508

Ippolito Nievo narratore e poeta. La fortuna all’estero
Porsche Italia e Centro Porsche Padova., Corso Stati Uniti 35

Info

Orario: da lunedì a venerdì 09:00 –19:00, sabato 09:00-12:00, chiuso la domenica
Ingresso libero
www.porsche.it
attivita.culturali@porsche.it


NievoCast : il primo podcast su Ippolito Nievo. Un affascinate viaggio tra le vicende personali di Ippolito Nievo e le sue svariate attività di giornalista, poeta, novelliere, traduttore, romanziere e garibaldino. Ascoltalo!
NEWSLETTER


Rimani aggiornato sui nostri eventi e ricevi inviti esclusivi ... scrivi la tua EMAIL:

noi rispettiamo la tua privacy
locandina-nievo La Fondazione Nievo è lieta di annunciare il Convegno “Nievo e la cultura letteraria del Risorgimento.
mostra-stanislao-nievo-fotografo La Fondazione Nievo è lieta di invitarLa al prossimo evento a Sabaudia il 13 dicembre 2019
Schermata 2019-12-07 alle 13.43.44 La Fondazione Nievo è lieta di comunicare che il Segretario Generale, Mariarosa Santiloni, ha partecipato al Convegno con un intervento dal titolo “Identità di un Museo e multimedialità: Progetto e fruizione nei luoghi della conservazione e della conversazione.”
pag-1-evento La Fondazione Nievo è lieta di invitarla alla XIV Giornata di Studio, “Ippolito Nievo giornalista tra Letteratura e Storia, tra Società e Politica” il 14 e 15 novembre 2019
Schermata 2019-05-10 alle 00.26.15 La dott.ssa Mariarosa Santiloni partecipa al Convegno Internazionale “Racconti di Lotta”
foto 1 Prorogata la mostra “Il mendicante di stelle – Il narrare di Stanislao Nievo tra mito natura e letteratura”.
Sabudia XIII Giornata di Studio “Stanislao Nievo e la memoria dell’immagine – Novecento, Letteratura e Fotografia”
locandina XII Giornata di Studio “Oltre l’italiano. La traduzione delle opere di Ippolito Nievo” , Università di Roma “Tor Vergata” 29 e 30 novembre 2018
wwww La Fondazione è lieta di invitarLa alla Cerimonia di consegna dell’intera opera dello scrittore Stanislao Nievo all’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Schermata 2018-09-26 alle 22.58.32 La Fondazione Nievo desidera comunicare la partecipazione del Segretario Generale, Mariarosa Santiloni, al XXII Congresso Nazionale dell’ADI – Associazione degli Italianisti, Bologna 13-15 settembre 2018.